IC TESTORI

Uscite didattiche

Print Friendly, PDF & Email

Uscite didattiche a.s. 2016/2017

Le visite guidate e i viaggi di istruzione a supporto delle attività didattiche sono inquadrati nella programmazione didattica della Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado; inoltre devono essere coerenti con il P.O.F. e con gli obiettivi didattici e formativi stabiliti dagli insegnanti nella programmazione approvata dal Collegio dei Docenti.

Entro il mese di Novembre, il progetto delle uscite annuali, ipotizzato nei singoli Consigli, viene illustrato ai genitori e, successivamente, sottoposto ad approvazione del Collegio Docenti e Consiglio d’Istituto.
Le uscite da effettuare a settembre-ottobre devono essere presentate e deliberate entro il 30 giugno dell’anno scolastico precedente.

Gli insegnanti definiranno per ogni uscita: le finalità e gli obiettivi, i tempi, i mezzi di trasporto utilizzati, gli accompagnatori, i costi.
Per ogni viaggio/attività didattica dovrà essere prevista la presenza di almeno 1 accompagnatore ogni 15 alunni.
Nel caso di partecipazione di alunni portatori di handicap un docente di sostegno contribuirà ad incrementare le risorse di personale a disposizione dei gruppi.

I Docenti organizzatori dell’attività didattica proposta sono responsabili di raccogliere le autorizzazioni dei genitori.
Essendo ogni uscita prevista parte integrante del programma didattico, è necessaria la partecipazione di  quasi tutta la classe. Nel caso  in cui il 10% degli alunni non partecipasse, l’uscita non è consentita ( come da delibera n. 7 del CDI del 9 dicembre 2015).
Coloro che non partecipano alle uscite didattiche verranno affidati agli insegnanti delle classi parallele o, in mancanza di questi, agli insegnanti con minor numero di alunni, senza oltrepassare il numero previsto dalle vigenti disposizioni di Legge.

Le gite/visite guidate sono esclusivamente a carico dei genitori. Il Consiglio d’Istituto ha fissato la spesa annua complessiva massima per attività/progetti in 80 Euro per alunno.
La cifra di 80 euro sopra citata è riferita alle classi che effettuano una o più uscite di mezza o intera giornata; per le classi che organizzano uscite di più giorni il tetto massimo è fissato in 250 euro.

Qualora risultasse impossibile l’effettuazione dell’uscita prevista, la stessa potrà essere rinviata concordando la data di effettuazione con la ditta di trasporto, oppure essere annullata.

 

Uscite didattiche 2016-2017

  • Scuola dell’infanzia: Scarica.
  • Scuola primaria, plesso Calvino: Scarica.
  • Scuola primaria, plesso Montessori: Scarica.
  • Scuola secondaria di I grado: Scarica.